Advice

Semplice guida su come rimuovere l’abbronzatura finta

Semplice guida su come rimuovere l’abbronzatura finta

Anche se fingere un bagliore dorato può essere fantastico, è importante sapere come rimuovere l’abbronzatura finta, altrimenti la tua pelle può finire per sembrare striata quando vai a riapplicarla. Per aiutare la tua abbronzatura a sembrare sempre fresca, abbiamo curato la perfetta routine di rimozione dell’abbronzatura finta, che elimina efficacemente tutta l’abbronzatura e le cellule morte della pelle in 4 semplici passi, pronta per essere riapplicata e brillare.

Come rimuovere la finta abbronzatura in 4 semplici passi

  1. Usare un prodotto di rimozione dell’autoabbronzante
  2. Esfolia
  3. Pulisci
  4. Idrata

1. Usa un rimuovi autoabbronzante

Gli autoabbronzanti sono relativamente nuovi nel mondo della bellezza e da quando hanno fatto la loro comparsa, ci siamo spesso chiesti come abbiamo fatto a sopravvivere senza di loro.

Il nostro preferito è il Bondi Sands Tan Eraser, che utilizza una tecnologia unica per dissolvere le abbronzature striate in un istante. Funziona esfoliando quelle fastidiose cellule morte su cui l’abbronzatura si aggrappa, e ti lascia con una base uniforme per riapplicare la tua abbronzatura preferita.

Per utilizzare, applicare il Self Tan Eraser su tutto il corpo. Si presenta come una schiuma bianca che devi solo strofinare e ci piace applicare di più intorno alle aree ostinate come le caviglie e i gomiti. La formula ha solo bisogno di essere lasciata per un minimo di 5 minuti prima di risciacquare, ma è possibile lasciarla fino a 20, in modo che si lavi via super facilmente.

2. Esfolia

Dopo aver usato l’autoabbronzante, è il momento di esfoliare. Questo non solo aiuterà a spazzare via qualsiasi abbronzatura ostinata rimanente, ma preparerà la pelle per un’applicazione uniforme quando si desidera riapplicare.

Ci sono molti esfolianti tra cui scegliere, a seconda del tuo tipo di pelle e di quanto ti piace che il prodotto sia delicato.

  1. Per uno scrub delicato, scegliete il St. Tropez Tan Optimiser Body Polish, che aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle e l’abbronzatura, senza essere aggressivo sulla pelle.
  2. Per un’esfoliazione profonda, amiamo il Frank Body Original Coffee Scrub. Non solo ha un profumo delizioso, ma contiene anche sale marino e chicchi di caffè Robusta per aiutare a lisciare e ripristinare la pelle morbida.

3. Pulisci

Dopo aver rimosso tutta l’abbronzatura finta, è il momento di pulire delicatamente la pelle e prepararla per un sacco di umidità.

Amiamo l’olio da doccia ESPA Fitness, perché contiene una miscela di oli essenziali edificanti come il chiodo di garofano e la lavanda per energizzare e rinvigorire. Inoltre, l’olio di cocco aiuta ad ammorbidire seriamente la pelle, pronta per uno strato uniforme di abbronzatura.

4. Idrata

Si consiglia di idratare almeno 24 ore prima di riapplicare l’abbronzatura. Questo assicurerà che tutta l’idratazione sia effettivamente affondata nella pelle, e non reagirà con l’abbronzatura.

Noi amiamo il Bondi Sands Body Moisturiser che è stato appositamente progettato per l’uso prima dell’applicazione dell’abbronzatura. È ottimo da usare su tutto il corpo, ma può anche essere usato come trattamento mirato su aree difficili come le ginocchia, i gomiti e le mani.

Se, dopo aver applicato l’abbronzatura, ti accorgi di aver saltato alcune aree, allora puoi applicare questa crema per sfumare e offuscare gli errori.

Vuoi perfezionare la tua abbronzatura? Scopri tutti i doposole su LOOKFANTASTIC.



Team LF

Team LF

Scrittore ed esperto

Il nostro team di esperti di bellezza si occupa di tutto, dal trucco alla cura della pelle, scegliendo i prodotti più cool delle migliori marche e le ultime tendenze. Resta aggiornato su tutto ciò che riguarda la bellezza con il blog di LOOKFANTASTIC e trova tutti i tuoi prodotti essenziali in un unico posto.