0 Carrello

Il carrello è vuoto

Approfondimenti

Come usare TUTTI i pennelli trucco più popolari – La guida

Come usare TUTTI i pennelli trucco più popolari – La guida

I pennelli per trucco sono fondamentali per ottenere un look impeccabile e perfetto. Tuttavia, l’ampia selezione di pennelli disponibili sul mercato può rendere l’esperienza di acquisto… intimidatoria! Hai bisogno di aiuto nel passare dal dito al pennello come metodo di applicazione dei tuoi prodotti makeup? Dai un’occhiata alla nostra guida ai pennelli trucco più usati, per imparare come usare tutti i pennelli più popolari al meglio!

Pennelli viso 

Pennello per cipria

I penneli per cipria servono ad applicare polveri libere sul viso, come fondotinta in polvere e ciprie. Questi pennelli sono generalmente spessi e a fibre piene, sintetiche o naturali. Se vuoi utilizzare questo pennello per applicare il tuo fondotinta in polvere minerale, immergi il pennello nel prodotto in polvere, e applicalo con movimenti circolari fino ad ottenere una copertura uniforme. Consiglio: comincia l’applicazione dal centro del viso e lavora verso l’esterno. Puoi utilizzare questo pennello anche per applicare il blush in modo sfumato.

Pennelli piatti per fondotinta

Questi tipi di pennelli servono per un’applicazione precisa di fondotinta illuminanti. Questo pennello ha setole piatte, meno piene nella forma e con una sottile conicità. Questi pennelli sono ideali per il fondotinta liquido e altri prodotti liquidi. Per usarlo, inizia immergendo il pennello in acqua calda e spremi delicatamente tutto l’eccesso. Perchè utilizzare l’acqua? Per garantire una buona stratificazione del prodotto e per evitare che le setole assorbano troppo. Anche in questo caso, comincia l’applicazione dal centro del viso verso l’esterno, facendo attenzione a sfumare le linee troppo marcate. 

Pennello stippling

Questo pennello è adatto per creare una base uniforme e “flawless”. Esso è composto da fibre di due lunghezze diverse intervallate, perfette per stratificare diversi livelli di makeup. Primer, fondotinta e blush possono essere tutti perfettamente applicati con questo tipo di pennello. Esso funziona egregiamente con prodotti in crema o liquidi. Metti la giusta quantità di primer o fondotinta sul torso della mano, immergi delicatamente il pennello nel prodotto e applicalo sul viso utilizzando piccole pressioni per “spingere” il prodotto sul viso con leggeri movimenti rotatori.

Pennelli kabuki

Utilizza questo pennello per applicare polveri libere o illuminanti corpo. Questo è il pennello migliore per applicare polveri libere su viso e corpo (prova ad applicare dell’illuminante sul décolleté per una finitura glowy). I pennelli kabuki sono anche ottimi per i fondotinta in polvere e i blush per ottenere un effetto diffuso. Immergi il pennello nel prodotto, rimuovi l’eccesso e applicalo con leggeri e larghi movimenti circolari. Hai bisogno di settare il tuo makeup? Immergi il pennello Kabuki nella cipria e distribuiscila uniformemente sul viso. Fai attenzione a non premere in modo aggressivo per evitare di far slittare gli altri prodotti che hai applicato.

Pennelli per contouring

Il contouring è una tecnica di applicazione del makeup che ogni amante della bellezza dovrebbe conoscere, ma che richiede pratica per perfezionarla! Il primo passo è investire in un buon pennello per counturing angolato; è importante usare i pennelli angolati piuttosto che quelli piatti perché ti permettono di seguire le curve naturali del tuo viso. Definisci zigomi, fronte e mascelle con il pennello e sfuma successivamente con un pennello per polveri, un pennello kabuki o un altro pennello a fibra piena. L’ultimo passo è quello di aggiungere un highlighter su guance, fronte, naso, mento e arco di Cupido che può essere applicato con pennelli più piccoli!

Pennello per correttore

Le setole del pennello da correttore sono piuttosto corte e molto molto dense, perfette per applicare prodotti in crema. La punta che è spesso leggermente conica, aiuta a raggiungere gli angoli più difficili, come ad esempio l’angolo interno dell’occhio e l’area intorno al naso. Utilizza il pennello per premere il correttore nel fondotitna, per far sì che i due si fondano in modo perfetto. Utilizza lo stesso metodo per coprire arrossamenti o imperfezioni, sfumando i bordi del “tocco” di correttore.

Blender in silicone

Utilizza una blender in silicone per applicare in modo perfetto il fondotinta o per sfumare i prodotti. Queste spugnette hanno di solito una forma piatta e ovale. Il bello di una blender in silicone è il fatto che essa non assorbe prodotto che andrebbe altrimenti sprecato. Per utilizzarla, applica il fondotinta sul viso in piccole quantità e premi il prodotto nella pelle con piccoli movimenti, evitando di muovere troppo il prodotto con movimenti troppo aggressivi.

Beauty Blender

Le Beauty Blender sono super amate per un motivo: sono un ottimo modo per applicare una moltitudine di prodotti. Puoi utilizzarla per l’applicazione del primer, ma anche e soprattutto del fondotinta e per sfumare fard, bronzer e highlighter. Per applicarci il fondotinta, bagna la spugnetta sotto l’acqua e spremi l’eccesso. L’acqua aiuta la spugna ad assorbire meno trucco. Tampona poi delicatamente la spugna sul prodotto che hai precedentemente posizionato sul torso della mano e applicalo con leggeri tocchi sul viso. Per le aree più piccole, utilizza la punta della spugnetta, come ad esempio per applicare l’illuminante sull’arco di Cupido o sotto le sopracciglia. Se la vuoi utilizzare con polveri libere secche, versa il prodotto nel coperchio e tampona la spugna direttamente nel prodotto. Vuoi sfumare il trucco finale per un look più naturale? Utilizza il lato arrotondato della Beauty Blender e ruotalo su tutto il viso per sfumare in modo uniforme.

Pennello a ventaglio

Pennello per blush

Il pennello da blush è molto simile al pennello da cipria. I pennelli da blush di solito sono un po’ più robusti. Quando applichi il fard evita le guance marcate effetto “bambola”. Per evitare questo effetto  diffondi il blush verso l’esterno quando lo applichi sui pomi delle guance. Inizia con una pressione leggera e testa la pigmentazione del colore suo tuo polso o sulla mano.

Pennelli occhi

Pennello a lingua di gatto

Le setole di questo pennello a forma ‘a lingua di gatto‘ sono piuttosto piatte e dense e servono principalmente per prelevare gli ombretti e applicarli per un tratto più intenso e preciso e si prestano dunque bene per ombretti in crema. Il colore sugli occhi risulta molto saturo, in quanto le  setole del pennello riescono a trattenere bene i pigmenti. Utilizzalo nella piega palpebrale per creare più contrasto tra diverse sfumature. Un consiglio? Spruzza un po’ di mist spray sul pennello prima dell’utilizzo per ottenere un colore ancora più intenso.

Pennello angolato

Esso è utilizzato per definire e modellare il trucco occhi. Il suo utilizzo è raccomandabile per chi ha skills di makeup più avanzate. Utilizzalo per aggungere tratti più intensi di colore nell’angolo dell’occhio e per delineare la piega dell’occhio con un colore più saturo. Utilizza la base piatta per lavorare sulla palpebra e la punta per intevenire nella piega dell’occhio.

Pennello da sfumatura

Questo pennello è veramente un essential in ogni beauty bag e non poteva mancare nella nostra guisa su come usare i pennelli trucco! Utilizzalo per sfumare diversi toni insieme per ottenere un effetto diffuso e delicato, soprattutto nella piega dell’occhio. Cerca i pennelli da sfumatura con setole abbastanza dense e non troppo morbide, altrimenti il colore si diffonderebbe troppo.

Pennello a penna

Grazie alla sua forma più sottile questo pennello permette di lavorare sui dettagli del tuo makeup occhi anche se hai poca palpebra o gli occhi piccoli. Esso è utilizzato per applicare sfumature precise sotto l’occhio, ma anche per creare linee di eyeliner con gli ombretti e per sfumare eyeliner in matita o in crema per un effetto più smokey.

Pennelli labbra

Questi pennelli piccoli e fini con punta conica sono forse i meno utilizzati in quanto ci viene molto più facile applicare il rossetto direttamente dal tubetto. In realtà i benefici dell’utilizzo di un pennello labbra sono molteplici. Esso provvede un controllo ottimale sull’applicazione, per risultati più precisi e meno soggetti a sbavature. Essi servono anche a fondere perfettamente il bordo creato con la matita labbra e il resto del rossetto, o per mixare insieme diverse sfumature.

Questa era la nostra guida su come usare i pennelli più popolari al meglio! Trova i pennelli ideali su lookfantastic.it, non potrai non trovare il pennello che fa per te di marche come Sigma, MAC, Morphe, Real Techniques e Brushworks!

 



Federica Raffo

Federica Raffo

Scrittore ed esperto

Sono una grande amante del beauty, del fashion, dei viaggi e della fotografia! Curiosa da sempre riguardo  nuovi trends e prodotti, amo anche condividere con gli altri le mie scoperte! Potete trovarmi seduta al tavolino di un cafè a spulciare Instagram, blogs e riviste, in cerca di novità e trends super cool. Scoprite il mondo beauty di lookfantastic con me!


A Federica piace