Vai al contenuto principale
Discover

Come applicare correttamente il profumo?

Come applicare correttamente il profumo?
Sabrina La Monica
Scrittrice ed Esperta2 minuti fa
Visualizza il profilo di Sabrina La Monica

Entriamo sempre più nel mondo dei profumi, vi siete mai chiesti da cosa dipende la durata del profumo? Certamente la durata del profumo dipende dal tipo che scegliete (eau de parfum, eau de toilette, eau de Cologne), ma anche da come applicate il prodotto! Se applicate il profumo correttamente, ve lo godrete più a lungo! Volete saperne di più? Scopriamolo insieme!

Dove applicare il profumo?

Avete mai visto qualcuno - nella vita reale o in un film - controllare la pulsazione arteriosa di un'altra persona sul lato del collo o del polso? Avete notato che questi sono anche i punti più comuni per l'applicazione dei profumi? C'è una ragione! I punti di pulsazione arteriosa - i punti del corpo dove si può sentire il battito del cuore - hanno una temperatura più alta. Questo aiuta i profumi ad essere attivati durante la giornata e a svilupparsi in modo ottimale.

Tuttavia, questo non significa che dobbiamo applicare i nostri profumi su tutti i nostri punti di pulsazione. Prima di tutto, non dovremmo mai applicare profumi sul nostro viso e dovremmo fare attenzione alla quantità di prodotto che utilizziamo, che non sia eccessiva per noi stessi e per gli altri!

Quali sono allora i migliori punti applicazione? Indubbiamente polsi, i lati del collo e la piega dei gomiti. Possiamo anche applicare i profumi sul petto e nella piega delle ginocchia, a seconda di quello che indossiamo.

Un mito da sfatare, avete mai visto qualcuno applicare del profumo su un polso e strofinarlo sull'altro? Molte persone lo fanno per dividere il profumo tra i due polsi o per riscaldare ulteriormente la zona. Tuttavia, questa non è una buona idea e può anzi far durare meno tempo il profumo. L'ideale resta quindi erogare il prodotto sulla pelle e lasciarlo asciugare.

Come preparare la pelle all'applicazione del profumo?

I profumi devono essere applicati quando la pelle è detersa, leggermente umida (non bagnata), e con la temperatura un po' più alta. Quindi, l'ideale è mettere il profumo subito dopo il bagno o la doccia. Uno dei fattori che aiuta i profumi a depositarsi sulla nostra pelle è che gli oli sono attratti da altri oli. Gli oli aromatici sono gli ingredienti più importanti di ogni profumo e sono attratti dagli oli prodotti dalla nostra pelle. Possiamo applicare oli idratanti prima di applicare il profumo? Assolutamente sì, anche se la nostra pelle produce i propri oli, un prodotto a base di oli naturali o anche una crema idratante aiuterà il profumo a fissarsi ancora di più.

Ma attenzione: molti oli e creme hanno già una propria fragranza. Mentre alcune combinazioni di fragranze sono perfette, altre potrebbero non funzionare insieme. L'opzione più sicura è optare per un prodotto non profumato.

Come applicare il profumo sui capelli?

Chi non ama sfoggiare capelli extra profumati? Ci sono due modi per applicare il profumo sulla vostra chioma, potreste erogare il profumo direttamente sui capelli oppure erogarlo sulla spazzola o al pettine prima di spazzolare o pettinare.

Ricordate che applicare il profumo sui capelli non è l'ideale per coloro che hanno i capelli più secchi, perché anche il Parfum puro, che ha la più bassa concentrazione di etanolo, contiene ancora alcol. Ci sono prodotti di profumazione a base di olio o acqua, e non di alcool. Questi prodotti possono essere un'ottima alternativa per coloro che soffrono di capelli secchi.

Si può applicare il profumo sui vestiti?

La prima cosa che dobbiamo tenere a mente è che i profumi sono realizzati per essere applicati sulla pelle. In altre parole, quando applichiamo i profumi sui nostri vestiti, l'aroma può essere leggermente diverso, soprattutto nel tempo.

Certo potete applicare profumi sui vestiti, ma con delle piccole accortezze! Se desiderate applicare del profumo sui vostri vestiti, fate solo attenzione a non danneggiarli, ad esempio alcuni materiali possono macchiarsi e se indossate quel vestito subito dopo assicuratevi che non ci siano tracce di spray rimaste sul materiale.

Come conservare il profumo?

I profumi possono, sì, rovinarsi. Per quanto alcune formulazioni abbiano antiossidanti e bottiglie che le proteggono dal sole, è comunque importante assicurarsi che il vostro profumo sia conservato correttamente. Conservate il vostro profumo in un luogo con poca luce e una temperatura mite, poiché la luce e il calore alterano la composizione chimica del prodotto. In altre parole, la luce del sole è il peggior nemico di qualsiasi profumo!

I bagni sarebbero il luogo ideale per il nostro profumo, perché di solito sono più freschi del resto delle nostre case. Vi raccomandiamo di conservare i profumi negli armadi o nella stessa scatola in cui sono arrivati.

Ora che sapete tutto su come usare correttamente il vostro profumo, scegliete la vostra fragranza preferita su LOOKFANTASTIC!

Sabrina La Monica
Scrittrice ed Esperta
Visualizza il profilo di Sabrina La Monica
Super appassionata del mondo beauty, da anni sono sempre alla ricerca di prodotti nuovi per rinnovare la mia skincare routine, migliorare il benessere dei miei capelli ed esprimere me stessa creando look make up personalizzati unici! Sono convinta che prendersi cura di se stessi ci aiuti a tirare fuori la bellezza naturale che custodiamo dentro nell’armonia con se stessi e il nostro pianeta, per questo cerco sempre soluzioni accessibili a tutti ed esclusivamente eco-friendly! Lavorando con i brand LOOKFANTASTIC, ho avuto l’opportunità di ampliare le mie conoscenze e di scoprire tutte le news del mondo beauty e sono pronta a condividerle solo con voi! Cosa aspettate? Unitevi a me nella ricerca del sacro graal dei prodotti beauty sul blog lookfantastic.it!
lfint